Torta con Glassa al Cioccolato Fondente tipo Sacher

 
Posted by Picasa

Questa è la torta che il mio adorato maritino ha preparato a sorpresa per il mio compleanno. E' stato un gran bel pensiero, ancor più considerando il fatto che non aveva mai fatto alcun dolce prima. Tornava la sera a casa dal lavoro e si metteva a studiare sui libri del Maestro Luca Montersino, e così, piano piano ha ideato e realizzato questa bellissima e buonissima torta. Grazie con tutto il cuore per la splendida sorpresa!

Ingredienti:
per la torta
1 Pan di Spagna da 28 cm. di diametro
400 gr. di confettura di fichi
bagna pronta al maraschino

per la glassa tipo Sacher
300 gr. di cioccolato fondente al 55% di cacao
80 gr. di acqua
240 gr. di zucchero semolato
300 gr. di acqua
240 gr. di sciroppo di glucosio

per la decorazione finale
q.b. di granella di pistacchi
q.b. di granella di nocciole 
q.b. di granella di mandorle

Procedimento
Innanzi tutto preparate il Pan di Spagna seguendo il procedimento qui. Quando sarà ben raffreddato tagliatelo in tre dischi di uguale spessore, di volta in volta spennellate ciascuno di essi con la bagna al maraschino e distribuire la superficie con la confettura di fichi sovrapponendoli. Chiudete con l'ultimo disco di pan di spagna, spennellate anche questo con la bagna, spalmatelo con un sottile strato di  confettura e mettetelo da parte. Per la glassa tipo Sacher, scaldate gli 80 gr. di acqua, unite il cioccolato tagliato a pezzi e fatelo sciogliere per bene, mescolandolo fino ad ottenere una sorta di crema, quindi toglietela dal fuoco e tenetelo da parte. In una casseruola, fate sciogliere lo zucchero insieme ai 300 gr. di acqua e al glucosio fino a raggiungere la temperatura di 121°C, quindi unite al composto di acqua e cioccolato fuso, preparato precedentemente, mescolando per bene. Toglietelo dal fuoco e fatelo intiepidire leggermente; contemporaneamente poggiate il pan di spagna farcito su una gratella,  ponete quest'ultima su un piatto più grande o su una placca da forno e colate abbondantemente la glassa sull'intero dolce coprendo l'intera torta, facendola scivolare anche sulla superficie laterale (la glassa in eccesso che si raccoglierà nel piatto sottostante, potrà essere recuperata e riutilizzata). Decorate la superficie con la granella di frutta secca, sollevate delicatamente la torta aiutandovi con una spatola lunga, togliete le code di cioccolato sotto e ponete la torta su un vassoio di servizio a raffreddare. Servite a temperatura ambiente.


 
Posted by Picasa

Commenti

  1. Ciao, sono Rosy, e sono capitata per caso nel tuo blog...ho visto questa bellissima torta e inoltre..ho visitato il tuo blog.....ti faccio i miei migliori complimenti, sei davvero bravissima, le ricette da te proposte mi piacciono tantissimo!!
    Mi sono iscritta ai tuoi sostenitori e ti seguirò molto volentieri!!
    Io ho un blog da diversi mesi: nonsolocucineisolane.blogspot.it, se ti va di passare a trovarmi mi fa piacere!!
    Un caro saluto e ancora complimenti!!
    Rosy

    RispondiElimina
  2. Cara Rosy, sono molto contenta che il mio blog ti piaccia così tanto, ci lavoro con passione, la stessa che ho nel realizzare le mie ricette. Ovviamente ho ricambiato il favore, e mi sono iscritta al tuo blog. S vuoi puoi seguirmi anche su facebook. in basso a sinistra trovi il collegamento diretto alla pagina. A presto. Ciao.
    .

    RispondiElimina
  3. Queso dolce è stupendissimo. Se ti va vieni a trovarmi http://lacucinadigiugen.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Grazie Giulia, verrò senz'altro.

    RispondiElimina
  5. Che bella torta!! e gia' che ci sono auguri (anche se in ritardo) di compleanno!.
    ps. complimenti anche per il marito ;)


    se ti va passa da me http://wonkabakery.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Grazie Silvia sei molto gentile, verrò a trovarti senz'altro, e ne approfitto per segnalarti anche la mia pagina su Facebook, ti allego il link, vieni a trovarmi. Ciao.
    http://www.facebook.com/pages/Non-Solo-Delizie/145813225456398

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Seguici su