Pasta per Bignè

 
Posted by Picasa
Questa ricetta è stata realizzata seguendo gli insegnamenti, le dosi ed il procedimento del Grande Maestro Pasticcere Luca Montersino.

Ingredienti: (per 30 bignè)
185g. di acqua
165g. di burro
175g. di farina 00
270g. dei uova
1 pizzico di sale

Procedimento
In una casseruola capiente versare l'acqua, aggiungere il burro ammorbidito a pezzi, un pizzico di sale e portare ad ebollizione stando attenti che giunti al momento, il burro risulti sciolto del tutto, se così non fosse, spostate la casseruola dal fuoco e fate fondere del tutto il burro prima di rimetterla sul fornello. Versare la farina tutta d'un colpo e mescolare con un cucchiaio di legno fino a che l'impasto non si stacchi dalle pareti e dal fondo e non risulti ben asciutto. Spostare il tutto all'interno di una mixer con l'attrezzo per gli impasti e far girare per alcuni minuti quindi, continuando sempre a girare, aggiungere un uovo alla volta, aspettando che sia perfettamente assorbito prima di versare il successivo; continuare in questo modo fino al completo utilizzo delle uova. Far girare ancora per qualche minuto quindi, spostare il composto dentro ad un sac a poche munito di una bocchetta grande dentellata e su una placca imburrata, formare dei piccoli ciuffi per i bignè, mentre un una serie di cerchi concentrici, col buco centrale, come una ciambella, per lo zeppolone. Cuocere a forno preriscaldato a 220° per circa 15 minuti per i mignon e 20 - 25 minuti per l'altro, tenendo la teglia più bassa della metà del forno. Far raffreddare completamente prima di utilizzare.


Commenti

  1. mai fatto i bignè! prima o poi dovrò provare!

    RispondiElimina
  2. Cara Vicky, sembra una cosa difficile da realizzare, ma non è così, seguendo la ricetta passo passo vedrai che è molto semplice e il sapore è buonissimo, oltre che la consistenza; comunque, la prossima volta che li realizzerò, magari avendo un poco di tempo in più, (andavo di fretta perché dovevo realizzare il dolce che vedrai postato oggi o domani), vi proporrò la video ricetta, così sarà ancora più semplice seguirla. Baci.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari