Panelle Palermitane

 
Posted by Picasa
Questo che vi propongo oggi è un piatto tipico della tradizione palermitana. Viene consumato in casa oppure per strada dai cosiddetti "Panellari" che sono i venditori di Panelle e vanno in giro con un camioncino con dentro un grosso fornello a gas, un grande pentolone pieno d'olio sempre bollente e pronto per l'uso. Poi vi sono delle friggitorie apposite che vendono anche Panelle. Vi assicuro che sono una bontà!
Ingredienti:

per l'impasto
500g. di farina di ceci
1,5L. di acqua
q.b. di sale
q.b. di pepe (facoltativo)
1 mazzetto di prezzemolo tritato
olio di semi di girasole per (friggere)

per la cottura
io ho utilizzato una risottiera elettrica, ma si può cuocere anche in una pentola capiente anti aderente, avendo l'accortezza di mescolare continuamente ed energicamente, con un cucchiaio di legno, fino a cottura ultimata.

per il raffreddamento
si può utilizzare un piano di marmo sul quale stendere la farina appena cotta, oppure, come ho fatto io, una latta di olio vuota e privata di entrambi le basi, all'interno della quale     versare il composto ancora bollente.

Procedimento
In una terrina capiente, setacciare la farina di ceci, aggiungere il sale, fare un buco al centro e versare una parte dell'acqua. Iniziare a mescolare lentamente, raccogliendo piano piano la farina a giro per evitare che si formino grumi; aggiungere l'acqua rimanente, e terminare di sciogliere la farina. Regolare ed avviare la risottiera elettrica, versare il composto all'interno ed iniziare la cottura. Quando inizierà ad addensare, aggiungere il prezzemolo ed il pepe (a scelta), e continuare la cottura, in totale per circa 40 - 45 minuti. Spegnere la macchina e versare velocemente il composto all'interno della lattina dell'olio vuota. Far raffreddare per almeno 12 ore ( se si prolunga il tempo di raffreddamento, è consigliabile trasferire il contenitore con il composto nel frigorifero. coperto con carta forno agli estremi. Trascorso il tempo di raffreddamento, estrarre il contenuto dalla lattina, e cominciare a tagliare, prima a metà, e poi a fettine il più sottili possibile. Friggere le Panelle in abbondante olio a fiamma viva; quando risulteranno dorate da entrambi i lati, scolarle bene, porle in un piatto di servizio e consumarle ben calde, ed a seconda dei gusti, condite con una spruzzata di limone. Si possono consumare da sole o messe in mezzo ad un panino.
 
Posted by Picasa

Commenti

  1. Che splendida ricetta! Io le panelle non le ho mai assaggiate (purtroppo), ma grazie alle tue indicazioni potrò finalmente scoprire che sapore hanno! Baci :-)

    RispondiElimina
  2. Ti conviene provarle perché sono davvero deliziose. Comunque il segreto della loro riuscita sta nel farle asciugare bene durante la fase di cottura della farina di ceci, altrimenti rischi che si spezzino in fase di frittura. Bacioni.

    RispondiElimina
  3. Ma sono difficilissime a farsi.Ne avevo sempre sentito parlare alla tv, ma non credo che tutti le possano fare.Brava,brava e brava

    RispondiElimina
  4. Grazie Daniela. Certo non sono proprio semplici da realizzare ma, sono sicura che, se segui la mia ricetta passo passo puoi farcela benissimo. Baci.

    RispondiElimina
  5. Grazie per aver fotografato ogni passaggio. Quest'estate io e la mia famiglia siamo finalmente riusciti ad assaggiare quelli dell'Antica Focacceria S. Francesco. Mio figlio (3 anni) ne è andato letteralmente pazzo. Spero di riuscire a provarle prima possibile.

    RispondiElimina
  6. Ciao Rosissi e benvenuta nel mio blog! Spero che ti fermerai tanto a lungo e troverai il percorso attraverso le varie pagine tanto piacevole da decidere di entrare a far parte del nostro gruppo cliccando su Segui. Potrai scoprire che pubblico anche dei filmati per alcune ricette direttamente pubblicati anche sul mio canale di YouTube, e troverai molte ricette tipiche palermitane, stiamo anche organizzando un forum dove poter discutere insieme delle nostre cose. Ti aspetto. Ciao.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Seguici su