Grissini fatti in casa


Posted by Picasa

Immaginate che bello potere preparare dei grissini croccanti con le vostre mani e con l’uso di pochissimi ingredienti e, ciò che più conta, sani e naturali come quelli che preparavano le nostre nonne. Bene, questa è proprio la ricetta che vi propongo oggi, seguitemi e non ve ne pentirete!

Ingredienti:

per l'impasto
400 gr. di farina 0 per pizza
200 gr. di farina 00 di grano tenero
200 gr. di lievito madre
400 gr. di acqua a temperatura ambiente
100 gr. di olio extravergine di oliva
8 gr. di sale

per la finitura
q.b. di sesamo non tostato
q.b. di rosmarino fresco sminuzzato

Procedimento
Nel cestello della planetaria, col gancio, mettete la farina setacciata, il lievito madre, l’acqua e l’olio e avviate la macchina a velocità 1. Quando il composto sarà ben amalgamato, unite il sale e fate lavorare la planetaria per 10 minuti circa. Controllate che la consistenza risulti morbida ma compatta (se dovesse risultare molto dura, aggiungete ancora qualche cucchiaio di acqua e fatela assorbire per bene), quindi togliete dalla macchina, fate una palla, mettetela in una ciotola precedentemente spennellata con un poco di olio, e fatela lievitare in un luogo riparato da correnti d’aria (io uso il forno spento), coperta con un telo di cotone, bagnato e ben strizzato, per dargli la giusta umidità. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume (ci vorranno circa due ore), spolverizzate una spianatoia con la farina e stendete l’impasto a circa 1 cm. di spessore; con una rotella tagliate delle strisce, tutte uguali, di 1,5 cm di larghezza per 30 cm. di lunghezza. Una volta che le avrete tagliate tutte, ungete con poco olio il piano di lavoro (io uso il piano di marmo), e fate rotolare le strisce per dargli una forma cilindrica regolare; spennellate i grissini con un tuorlo sbattuto e passateli nel sesamo, quindi sistemateli sulle griglie rivestite con carta da forno. Rimettete a lievitare per circa 10 minuti, quindi cuocete a forno preriscaldato ventilato a 180°,  per 20 minuti, poi passate a forno statico e cuocete per altri 10 minuti circa (fino a quando la superficie non risulti ben dorata e il grissino asciutto). Fate raffreddare per bene prima di consumarli, in quanto solo così potrete ottenere dei grissini croccanti.
Consiglio: Se non gradite il sesamo, potete utilizzare lo stesso impasto per fare i grissini tradizionali. In questo caso, per renderli più gradevoli alla vista potete dargli una forma a spirale; basta mantenere ferma un’estremità e fare ruotare l’altra nel verso opposto. Un’altra variante che vi posso proporre è quella con il rosmarino, profumatissima e saporita.
 
Posted by Picasa

Commenti

  1. Questa ricetta mi incuriosisce molto...peccato che non ho il lievito madre si può usare il panetto???
    Complimenti per il blog
    nuova follower
    Amelina
    se ti fa piacere ricambiare il mio blog è questo:
    iricamidiamelina.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Amelina, grazie per esserti unita ai miei followers e ricambierò senz'altro.
      Per rispondere alla tua domanda, si, puoi usare tranquillamente il panetto. A presto, ciao.

      Elimina
  2. Ciao Paola!! mmm..hanno un aspetto super invitante i tuoi grissini, anche io li faccio a casa ma uso il lievito di birra e lo strutto... :)
    Un abbraccio
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Dani e benvenuta nel mio blog. Sono sicura che anche i grissini che fai tu sono ottimi, specialmente perché lo strutto da loro una friabilità e una consistenza fantastica. Ciao.

      Elimina
  3. Ciao Paola, complimenti per quest'altra bellissima ricetta, ogni volta che visito il tuo blog vedo sempre creazioni meravigliose.....compresi questi grissini..ti sono venuti benissimo...sono davvero troppo invitanti!!!
    Un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rosy, sono contenta che hai ripreso a venire a trovarmi, mi sei mancata cara :D grazie per i complimenti, prova, la ricetta e poi mi fai sapere, Ti abbraccio.

      Elimina
  4. Fantastica!
    devono essere anche buonissimi!
    Volevo dirti che se passi da me , c'è un pensiero per te e il tuo blog!
    Buona serata!!
    vale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie infinite per il tuo pensiero Valentina, sei stata un tesoro a pensare a me. Baci

      Elimina
  5. Ciao Paola, sono di nuovo Rosy, volevo farti sapere che ho pubblicato il post di ringraziamento per il premio che mi avevi assegnato!
    Un bacione!!!
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di niente tesoro, te lo meriti, grazie a te per la tua presenza costante nel mio blog. Ciao.

      Elimina
  6. ciao Paola,

    scusami per non essere passata prima ..
    ho appena controllato ed effettivamente non mi ero iscritta
    molto probabilmente te lo avevo scritto e poi ho chiuso
    la pagina senza iscrivermi,comunnque adesso sono iscritta ^^
    grazie per avermelo detto :))

    buon fine settimana

    http://lemonchicbeautyfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per esserti iscritta. Te lo avevo detto perchè talvolta non riesco visualizzare tutte le persone che si iscrivono, talvolta il gadget fa le bizze. A presto , ciao.

      Elimina
  7. Ciao compliementi per il tuo blog è bellissimo mi sono iscritta come follower se ti va passa anche da me
    a presto ciao

    http://nailartpassopasso.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite per le tue parole Naomi e sono contenta di averti tra i miei follower. Ricambio molto volentieri. A presto, ciao.

      Elimina
  8. Ciao,
    ti ho appena assegnato un premio per il tuo blog :)
    passa a ritirarlo se ti fa piacere
    http://lemonchicbeautyfashion.blogspot.it/2013/06/premio-versatile-blogger-award.html

    a presto
    http://lemonchicbeautyfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. grazie infinite per avere pensato a me :D

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

Seguici su