Uovo di Cioccolato


 
Posted by Picasa
Per preparare un uovo di cioccolato come questo occorre:
750 gr. di cioccolato fondente al 50% di cacao
1 spatola per temperaggio
1 raschietto per temperaggio
1 stampo in policarbonato o in plastica
1 termometro digitale
1 piano di marmo

Per la decorazione
Pasta di zucchero bianca
Pasta di zucchero marrone scuro
Pasta di zucchero marrone chiaro
Pasta di zucchero verde scuro
Ghiaccia reale
colori alimentari bianco, verde chiaro, giallo e rosso
pennelli

Procedimento
Sciogliete il cioccolato fondente fino a raggiungere la temperatura di 45° (potete fare questa operazione a microonde oppure a bagno maria, avendo in questo caso l'accortezza di evitare che schizzi d'acqua possano entrare a contatto col cioccolato); raggiunta la temperatura, versatene 2/3 sul piano di marmo e aiutandosi con la spatola stendetelo velocemente e muovendolo continuamente, portandolo verso l'interno e poi ristendendolo; ripetere questa operazione tante volte quanto sarà necessario per portare velocemente il cioccolato alla temperatura di 29°-30°. Aiutandosi con il raschietto, raccogliete il cioccolato nella ciotola insieme al cioccolato rimasto e mescolate per bene per fare salire velocemente di nuovo la temperatura fino a raggiungere i 31° (mentre fate questa operazione, tenete la ciotola sollevata dal piano di marmo che altrimenti abbasserebbe la temperatura. A questo punto il cioccolato è pronto, ma per maggiore sicurezza possiamo fare la prova mettendone una piccola quantità sulla punta di un coltello, dovrebbe indurire in 2 o 3 minuti presentandosi uniforme e lucido. Versate il cioccolato fino a metà dello stampo e fatelo ruotare fino a coprire l'intera superficie fino al bordo; capovolgete e fate cadere il cioccolato in eccesso, appoggiate lo stampo tenendolo sospeso per meglio far fluire il cioccolato e lasciate cristallizzare completamente. Col raschietto pulite le code che si sono formate con la colatura e pareggiate bene il bordo quindi mettete a raffreddare 10 minuti in frigorifero. Trascorso il tempo indossate un paio di guanti in lattice per non lasciare le impronte e staccate l'uovo dallo stampo. Una volta fatte entrambe le metà, riscaldate una teglia nel forno e su di essa passate la prima, inserite il regalo se volete mettere la sorpresa, passate la seconda metà e sovrapponetela alla prima e fate una leggera pressione per qualche minuto per fare bene aderire entrambe le parti tra loro. A questo punto l'uovo di Pasqua è pronto per essere decorato secondo i vostri gusti e la vostra immaginazione. Io ho utilizzato la pasta di zucchero, i colori e i pennelli per realizzare il decoro che vedete in foto. Innanzi tutto con la pasta di zucchero bianca e marrone scuro ho fatto due cordoncini, li ho intrecciati tra loro formando il nastro che ho incollato (aiutandomi con qualche goccia di ghiaccia reale bianca) intorno al contorno dell'uovo, in seguito, con lo stesso cordoncino ho formato il fiocco e l'ho applicato sulla sommità centrale dell'uovo, quindi con la ghiaccia reale rossa ho colorato alternativamente alcune delle strisce marroni. In seguito, con la pasta di zucchero marrone chiaro ho fatto il ramo centrale e le sue diramazioni alle cui estremità ho posizionato i fiori in pasta di zucchero rossi e le foglie. Le sfumature sono state realizzate con la ghiaccia reale colorata e i pennelli.

Consiglio: potete anche realizzare delle uova di cioccolata con all'interno della frutta secca, io ad esempio ne ho preparato uno con la granella di nocciole e vi assicuro che è buonissimo, provatelo e poi mi fate sapere. 

 
Posted by Picasa
 
Posted by Picasa

Post più popolari