Peperoni ripieni


Questa che vi propongo oggi è un'altra delle ricette della mia famiglia, come sempre da me rivisitata perchè amo dare sempre alle ricette il tocco personale. Si tratta di peperoni farciti con carne macinata, capperi di Pantelleria, olive verdi e nere, pangrattato tostato, pistacchi di Bronte, semi di finocchietto, cipolla, grana e pecorino grattugiati, cubetti di formaggio Emmenthal che fonderà in cottura, cotti poi in forno con un filo d'olio. Il profumo è indescrivibile, dovete solo provare personalmente.



foto 2014-01-16 14-15-43e

 Ingredienti: per 4 persone
3 peperoni grandi nei 3 colori tipici
600 g. di manzo macinato
10 olive verdi
10 olive nere di Gaeta
1/2 cipolla
1 manciata di capperi di Pantelleria
100 g. di Emmenthal
50 g. di grana + 50 g. di pecorino grattugiati
50 g. di pistacchi di Bronte
1 manciata di semi di finocchietto
pangrattato
olio extravergine di oliva
sale

Procedimento
Tritate la cipolla, dissalate i capperi, tagliate le olive a pezzetti, tritate i pistacchi, tagliate l'Emmenthal a cubetti, lavate i peperoni, asciugateli, tagliate il cappello tenendolo da parte ed eliminate i semi. In una padella antiaderente mettete il pangrattato con i pistacchi, bagnate con l'olio, unite la cipolla, i capperi, le olive e fate rosolare il tutto, stando bene attenti a non far scurire troppo il pangrattato. Spegnete il fuoco, aggiungete l'Emmenthal, miscelate velocemente e versate il tutto in una terrina profonda; unite i due formaggi grattugiati, e mischiate agli altri ingredienti, quindi aggiungete la carne macinata, i semi di finocchietto, regolate di sale, tenendo presente che già all'interno ci sono ingredienti abbastanza saporiti e impastate con le mani bene il tutto, come quando si fanno le polpette. Con la farcia appena preparata riempite i peperoni, fermandovi a 1 cm. dal bordo, per eviatare che in cottura, aumentando di volume, possa fuoriuscire. Pressate per bene il ripieno per farlo compattare, chiudete i peperoni con le proprie calotte e fermate il tutto con uno spiedo di bambù. Rivestite una teglia con carta forno, ungete con un filo d'olio, sistemate i peperoni al suo interno, bagnatene appena la superficie con l'olio e cuocete a forno ventilato preriscaldato a 200° per 25 minuti circa. Sfornate e fate intiepidire.

collage1

collage2

foto 2014-01-16 14-17-05c

Consigli
Usate tutti i colori dei peperoni in modo da avere nella presentazione del piatto anche un bell'effetto cromatico. Fateli initepidire e poi tagliateli a fette spesse 1,5 cm. circa, posizionatene tre, una per colore, come vedete in foto, appoggiate una delle calotte al centro per creare una sorta di chiusura e decorate il piatto con olive verdi e nere e qualche cappero per richiamare gli ingredienti utilizzati, bagnate con un filo d'olio a crudo e servite.

foto 2014-01-16 14-16-53d

foto 2014-01-16 14-15-33b

Post più popolari