Cotoletta alla Bolognese


Si tratta di un secondo la cui base è una semplice fettina di carne panata e fritta che successivamente viene ulteriormente insaporita dalla polpa di pomodoro, dal prosciutto cotto, da scaglie di parmigiano e successivamente viene passata in forno per 6-8 minuti bagnando col brodo per portare a cottura; la sua preparazione quindi è di una facilità estrema, ma il risultato finale è veramente gustoso. Oggi vi propongo la mia versione, che prevede il fior di latte al posto del parmigiano e la cottura in forno avviene senza il brodo.






IMG_6309b

Ingredienti: per 7 persone
7 fette di carne per cotoletta
480 g. di polpa di pomodoro
7 fette di prosciutto cotto
500 g. di fior di latte
pangrattato
4 uova intere
sale

Procedimento
Panate le fettine di carne passandole prima nelle uova battute e poi nel pangrattato; friggetele giusto il tempo di fare saldare la carne in modo da non farle perdere i liquidi in cottura, fino a che siano appena dorate. Sistemate le fettine di carne nelle teglie, distribuite sulla superficie la polpa di pomodoro, regolate di sale, mettete il prosciutto, il fior di latte a fette di 5 mm. di spessore e cuocere in forno preriscaldato ventilato a 190° per 10 minuti circa, fino a completare la cottura della carne e fino a quando il fior di latte si sarà fuso del tutto. Sfornate e servite.

collage1

Consigli
Dovendo completare la cottura delle cotolette in forno, potete anticiparvi completamente la preparazione di queste ultime, lasciando in sospeso solo la fase del passaggio in forno, da completare solo al momento di consumarla.

IMG_6310a

Post più popolari