Spaghetti con cipolla acciughe prezzemolo e pangrattato


La preparazione della ricetta che vi propongo oggi è di una facilità estrema, e ciò nonostante, è anche gustosa. Quante volte vi sarete chiesti: "cosa si mangia oggi?" Ebbene, questa potrebbe essere la soluzione al problema, soprattutto quando non avete gli ingredienti giusti per fare un piatto sfizioso e veloce. Il condimento è caratterizzato dalla cipolla che, col giusto metodo di cottura, tirerà fuori tutta la sua infinita dolcezza e tutto il suo profumo. Basterà rispettare dei piccoli accorgimenti che mi accingo a spiegarvi, e il gioco è fatto.





foto 2013-09-06 20-24-36 b

Ingredienti: per 4 persone
400 g. di spaghetti
1 cipolla di Tropea
2 acciughe sott'olio
prezzemolo
olio extravergine di oliva
acqua
peperoncino
pangrattato tostato (opzionale)

Procedimento
In una padella antiaderente, metette 5 cucchiai di pangrattato, bagnatelo con un filo di olio extravergine di oliva e fatelo tostare fino a che risulterà dorato; toglietelo dal fuoco e trasferitelo in un piatto, per farlo raffreddare. Fate un battuto di cipolla, peperoncino e prezzemolo, inseritelo in una padella antiaderente con l'olio, aggiungete le acciughe e fatele sciogliere; quando la cipolla risulterà appena dorata, unite dell'acqua a temperatura ambiente, mezzo bicchiere circa, abbassate la fiamma a minimo, e continuate la cottura in questo modo, fino a che la cipolla avrà rilasciato tutti i suoi umori e si sarà ammorbidita del tutto. Nel frattempo, a parte, cuocete gli spaghetti e scolateli molto al dente, tenendo da parte un poco di acqua di cottura. Una volta pronti, saltateli nella padella con la cipolla, aggiungete qualche cucchiaio dell'acqua della pasta, se necessario, quindi completare la cottura; la pasta rilascerà una parte del suo amido, dando al condimento la consistensa di una cremina e si amalgamerà del tutto con esso. Aiutandovi con una forchetta e un mestolo, arrotolate la pasta e mettetela nel piatto, conditela con la salsa alla cipolla, spolverizzatela leggermente col pangrattato, tostato in precedenza, e servite.

collage 1

Consigli
Per dare un sapore ancora più deciso al piatto, potete aggiungere una grattugiata di buccia di limone e una spolverizzata di bottarga di muggine.


Post più popolari