Cous Cous alla Trapanese

Posted by Picasa
Il cous cous è un piatto tipico del Nordafrica e della Sicilia occidentale a base di semola di grano duro cotta al vapore. In particolare, nel trapanese, viene consumato giornalmente come normalmente si fa con la pasta e viene preparato sia a base di carne che, come nel nostro caso a base di pesce. E' un piatto unico, in grado di coprire la quantità calorica di un pasto completo. E' profumato, ricco e pieno di colore e queste sue caratteristiche soddisfano contemporaneamente il piacere del palato ma anche quello visivo e olfattivo.
Ingredienti: per 4 persone
1 confezione di cous cous precotto (250 - 300 g.)
500 g. di pesce misto da zuppa
500 g. di crostacei e molluschi misti (gamberi, cicale di mare, calamari)
1 carota
2 cipolle
1 gambo di sedano
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto di prezzemolo
4 pomodorini tipo Pachino
q.b. di sale
q.b. di peperoncino
q.b. di pistilli di zafferano
una noce di burro
q.b. di olio extravergine d'oliva
Procedimento
Lavate il pesce, i crostacei e i molluschi e privateli delle parti di scarto (lische e teste, in particolare nei crostacei, oltre alle teste eliminate anche il budellino scuro interno che contiene spesso la sabbia); mettete gli scarti a bollire in una pentola capiente con abbondante acqua fredda, insieme a una cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, sale e pepe, per ricavarne un fumetto di pesce.Trascorsa una mezz'ora dall'ebollizione, spegnete, filtratelo e tenetelo da parte. In una una padella coi bordi alti, mettete l'olio e fate soffriggere la cipolla tagliata a dadini, insieme allo spicchio d'aglio privato dell'anima centrale che è quella che può risultare poco digeribile; quando entrambi avranno assunto un colore leggermente dorato, unite i pomodorini tagliati a metà e una parte di prezzemolo tritato, salate e mettete il peperoncino quindi inserite il pesce, i calamari, tagliati a rondelle piccole, i gamberi e le cicale di mare alle quali avrete precedentemente inciso la parte inferiore per permettere alla polpa di fuoriuscire e insaporire il tutto. Fate cuocere a fuoco lento fino a che il pesce non risulti morbido, aggiungendo di tanto in tanto un poco del brodo di pesce preparato precedentemente; spegnete e tenete da parte. A questo punto prendete il cous cous precotto e mettetelo in un piatto capiente (ovviamente io ho usato il precotto per accelerare i tempi, in quanto dover preparare anche il cous cous rende il tutto molto più laborioso, anche se si ottiene un risultato sicuramente eccellente); fate fondere il burro e unitelo al cous cous, aggiungete un pizzico di sale e i pistilli di zafferano insieme alla piccola quantità di acqua calda nella quale precedentemente li avrete messo in infusione quindi, aiutandovi con una forchetta girate per bene, in modo da mantenerlo ben sciolto; versate una parte di fumetto di pesce e, sempre rigirando con la forchetta, fatelo assorbire; mano mano che fate questa operazione vedrete che il cous cous aumenterà di volume. Procedete in questo modo fino a che non risulterà morbido, o comunque della consistenza che voi gradite. Mettete il cous cous così ottenuto nella couscoussiera, sistemate sopra il pesce e i crostacei col loro condimento, spolverizzate col rimanente prezzemolo tritato, coprite e fate riposare 2 o 3 minuti, quindi portate in tavola accompagnato da una salsiera nella quale avrete messo una parte di fumetto di pesce per bagnare ulteriormente il cous cous secondo il vostro gusto.

 
Posted by Picasa

Post più popolari