Chiffon Cake al Limone

Posted by Picasa
Questa è la ricetta della Chiffon Cake una torta da forno di origine americana, molto fresca, ideale per la merenda ma anche per la colazione, soprattutto nelle giornate estive quando il caldo ci toglie del tutto la voglia di mangiare, soprattutto al mattino, appena svegli. E’ soffice e molto profumata, facile e veloce da preparare, ma anche molto gradevole alla vista per l’accostamento dei suoi colori luminosi e brillanti, tipicamente mediterranei. Provatela, ne vale veramente la pena.

Ingredienti:

per la torta
360 gr. di farina 00
330 gr. di zucchero
16 gr. di backing o lievito per dolci
6 gr. di sale
5 gr. di cremore tartaro
1bustina di vanillina
la buccia grattugiata di due limoni
5 tuorli d'uovo medio
8 albumi di uovo medio
100 ml. di olio di semi di mais
170 gr. di succo di limone
40 gr. di acqua a temperatura ambiente

per la finitura
q.b. di zucchero a velo vanigliato
una fettina di limone
foglie di limone

Procedimento
In una terrina molto capiente setacciare la farina insieme allo zucchero, il lievito, la vanillina e il sale; al centro grattugiate la buccia di limone, versate l’olio, l’acqua e il succo di limone, unite i tuorli e con una frusta mescolate energicamente evitando che si formino grumi, fino ad ottenere una crema abbastanza fluida; a parte montate gli albumi, a neve ferma, insieme al cremore tartaro. Versate una piccola parte di quest’ultimi nella crema preparata precedentemente, per rendere le due masse di uguale consistenza, per meglio miscelarle tra loro, quindi incorporate in due o tre volte la crema nel restante albume montato, mescolando delicatamente con una spatola di silicone, dal basso verso l’alto, per non smontare la massa. Versate il composto in una tortiera a cerniera da 24 cm. di diametro, precedentemente spennellata con olio di semi di mais, quindi cuocete a forno preriscaldato a 170° per  75 minuti circa (la temperatura e i tempi di cottura sono sempre relativi e legati al proprio forno). Sfornate e capovolgete la torta per evitare che possa sgonfiarsi, fate raffreddare, togliete dalla tortiera, mettete su un vassoio, spolverizzate con abbondante zucchero a velo e decorate con foglie di limone ben pulite e asciutte e con una fetta di limone piegata su se stessa.
Consigli
Questa torta può essere anche farcita con una crema al limoncello, oppure con un curd al limone e menta fresca; oltre che al limone può anche essere aromatizzata al caffè, alla vaniglia, al cacao, all’arancia, eccetera. Insomma, come potete constatare è una torta che si presta a tante variazioni e che può anche essere utilizzata come torta base ,al posto del tradizionale Pan di Spagna, per poi essere rivestita con glasse, panna montata, pasta di zucchero e cioccolato plastico.

Post più popolari