Involtini Primavera di ortaggi


Questa che vi propongo oggi, è una variante alla ricetta originale degli Involtini Primavera, che al loro interno prevedono anche della carne di maiale. Questa alternativa è, a mio parere interessante, in quanto può essere usata come un insolito e sfizioso contorno di ortaggi, (la scelta di questi ultimi non deve coincidere necessariamente con la mia, potete utilizzare quelli che più preferite), magari anche un modo più semplice per farli mangiare ai vostri bambini! 
Ingredienti: (per 12 involtini circa)

per il ripieno
450g. di Pasta Fillo
1 melanzana grande
1 cipolla
2 carote
3 patate
1 manciata di funghi misti
1 cucchiaino di 'nduja
1 manciata di semi di sesamo
1 pizzico di sale

per il condimento
2 cucchiaini d'olio extravergine d'oliva
q.b. di dado di carne in polvere
2 cucchiaini di zucchero semolato
1 cucchiaino di maizena
1cucchiaino di sachè (in sostituzione Gin9
1 cucchiaino di salsa di soia

per la salsa di accompagnamento
2 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaino di salsa di soia
1 cucchiaio di acqua

per la frinitura
q.b. di burro fuso per spennellare gli involtini
abbondante olio extravergine d'oliva

Procedimento
Pelare la melanzana completamente e tagliare tutti gli ortaggi a julienne; In una padella antiaderente friggere le melanzane, le carote, la cipolla, le patate, e far cuocere fino a che non si saranno ben rosolate ed ammorbidite, per ultimi aggiungere i funghi. Aggiustare di sale ed unire il sesamo e la 'duja per rendere tutto più saporito e piccante. A parte, preparare il condimento mischiando insieme l'olio, il dado in polvere, lo zucchero, la maizena, il gin, e la salsa di soia. Versare la salsa così ottenuta sugli ortaggi e completare la cottura. Distribuire il ripieno all'interno della pasta fillo, ripiegare i lembi su se stessi, spennellare appena con acqua, per far meglio aderire la chiusura sugli angoli, arrotolare lo spiedino su se stesso , spennellare il bordo con acqua e chiudere. Completati tutti gli spiedini, spennellarli con del burro fuso, per rendere la pasta fillo più croccante in cottura. Friggere in abbondante olio extravergine d'oliva, a fiamma media, fino a doratura. Prepariamo adesso la salsa di accompagnamento mettendo in un pentolino, sul fuoco, l'aceto balsamico, lo zucchero semolato, la salsa di soia e l'acqua; portare ad ebollizione e far addensare, sempre mescolando. Quando lo zucchero all'interno sarà del tutto fuso, spegnere il fornello e far raffreddare la salsa prima di versarla nella ciotola di servizio. Montare il piatto mettendo da una parte gli involtini primavera e dall'altra la ciotola contenente la salsa. Servire ben caldi.









Post più popolari